Accademia Formazione Dog Balance CSEN

L’area formativa si suddivide in varie competenze, a seconda dei livelli di corso frequentati.
E’ così composta:

Tecnico di 1° Livello Dog Balance (Fit) CSEN

Per accedere al corso per Tecnico di 1° Livello occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:
– essere in possesso della tessera associativa CSEN in corso di validità.
– essere in possesso della qualifica di Educatore o Istruttore Cinofilo CSEN.

oppure:

– essere in possesso dell’Attestato di Frequenza al Corso Propedeutico per Tecnici CSEN;

oppure:

-essersi distinto nelle gare di Dog Balance per conduzione, rapporto con il cane e svolgimento delle stesse, ovvero avere ottenuto un punteggio almeno dell’85% del totale in minimo tre gare, quindi risultare binomio dai requisiti idonei per accedere al corso;

oppure:

– essere in possesso della Laurea in Medicina Veterinaria;

oppure:

– essere in possesso della qualifica di Tecnico Veterinario riconosciuta ANMVI (inviare preventivamente il curriculum a: dogbalancefit@gmail.com);

oppure:

– essere in possesso di un Diploma di Laurea triennale (L-38) di corsi presenti nel Dipartimento di Medicina Veterinaria (inviare preventivamente il curriculum a: dogbalancefit@gmail.com);

oppure:

– essere in possesso dell’attestato di Esperto in Osteopatia Animale ottenuto frequentando corsi triennali o quadriennali in scuole di osteopatia animale (inviare preventivamente il curriculum a: dogbalancefit@gmail.com).

Durata del Corso: 96 ore (6 moduli di due giorni ciascuno) + esame finale, teorico scritto e pratico.

Numero massimo di iscritti: 14
La partecipazione al corso si intende in presenza. Solo il primo modulo può essere svolto on-line, previo accordo tra Formatore e Organizzazione.
Sono ammesse fino a 19 ore di assenza (il 20% delle ore totali del corso), preventivamente segnalate.
Non è indispensabile la presenza costante del proprio cane durante il corso, in quanto le sessioni pratiche si svolgono anche con binomi esterni (come l’esame finale).
Docenti: un Tecnico Formatore Dog Balance Fit Csen, un Medico Veterinario Fisiatria, e un Esperto in Osteopatia Animale. I docenti, in alcuni moduli, possono essere anche Tecnici di Dog Balance Fit Csen di 2° o 3° livello in linea con gli aggiornamenti, scelti dal Tecnico Formatore del corso in accordo col Responsabile Nazionale di disciplina.

Programma 1° modulo (teorico):
Introduzione all’Anatomia Muscolo-Scheletrica

  • Struttura del tessuto muscolare

Introduzione agli organi di senso
Introduzione alla Fisiologia e Biomeccanica del Movimento

  • Meccanismi di contrazione muscolare
  • Tono muscolare
  • Formazione dell’acido lattico
  • A.O.M.S. (Acute-Onset Muscle Soreness)
  • D.O.M.S. (Delayed-Onsed Muscle Soreness)
  • Attività aerobica
  • Attività anaerobica
  • Analisi delle andature
  • Fattori che influenzano le andature

Introduzione alle tecniche di massaggio
Introduzione allo stretching statico passivo e attivo

*****************************************************************************************************************
La mente nel movimento

  • Il movimento
  • Sensibilità propriocettiva
  • Propriocezione
  • Recettori Propriocettivi
  • Controllo del movimento
  • La postura
  • Sistema Tonico Posturale
  • Controllo posturale

Allenamento Propriocettivo

  • Movimenti riflessi
  • Movimenti volontari
  • Movimenti automatici
  • Ambiti di intervento: Formativo

Rieducativo
Preventivo
Preparativo
Allenante
Emotivo
Posturale
Riabilitativo (riservato a Medici Veterinari)
Metodologia di lavoro

  • Lavoro e attrezzi
  • Progressione didattica
  • Obiettivi

*****************************************************************************************************************
Programma 2° modulo (teorico-pratico): 
Introduzione al sistema di leve
Introduzione al sistema fasciale
La postura

  • Concetto di omeostasi
  • Concetto di eqilibrio
  • Concetto di movimento armonico
  • Catene muscolari
  • Appiombi
  • Osservazione Statica
  • Osservazione dinamica

Le contrazioni

  • Contrazione isotonica concentrica
  • Contrazione isotonica eccentrica
  • Contrazione auxotonica
  • Contrazione isometrica concentrica
  • Contrazione isometrica eccentrica

La catena cinetica, aperta e chiusa
Postura ed emozione
Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Postura ed allenamento propriocettivo
Lettura del cane in statica
Lettura del cane in dinamica
Lettura del cane sugli attrezzi propriocettivi
Introduzione agli esercizi propriocettivi in statica e in dinamica
Test di Profilazione Neuromuscolare ©
Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Programma 3° modulo (teorico-pratico):
Il piede come organo di senso
Meccanocettori podalici
Sensazione e percezione
Percorsi sensoriali

  • per cuccioli
  • per cani anziani
  • per cani adulti inattivi
  • per cani sportivi

Percorsi misti, sensoriali e propriocettivi
Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Allenamento propriocettivo in isometria

  • Osservazione posturale
  • Studio dei pesi
  • Lavoro personalizzato
  • Scelta degli attrezzi
  • Scelta del gonfiaggio

Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Programma 4° modulo (teorico-pratico)
Allenamento propriocettivo in isotonia
Sport a basso impatto a bassa intensità

  • Riscaldamento con esercizi propriocettivi
  • Defaticamento con esercizi propriocettivi
  • Allenamento con esercizi propriocettivi
  • Personalizzazione del lavoro

Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Sport a basso impatto ad alta intensità

  • Riscaldamento con esercizi propriocettivi
  • Defaticamento con esercizi propriocettivi
  • Allenamento con esercizi propriocettivi
  • Personalizzazione del lavoro

Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Programma 5° modulo (teorico-pratico):
Allenamento alla resistenza (endurance)

  • Uso del Traedmill: come impostare la velocità ideale per ogni singolo cane

Traedmill ed esercizi propriocettivi: un allenamento in sinergia

Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Sport ad alto impatto

  • Riscaldamento con esercizi propriocettivi
  • Defaticamento con esercizi propriocettivi
  • Allenamento con esercizi propriocettivi
  • Personalizzazione del lavoro

Percorsi propriocettivi dinamici alti

Sessioni di lavoro pratico
*****************************************************************************************************************
Programma 6° modulo (teorico-pratico):
Allenamento propriocettivo ed emozioni
Utilità degli esercizi di equilibrio nei seguenti casi:

  • Ansia
  • Iperattività
  • Paura
  • Bassa autostima
  • Stress
  • Eccessiva agitazione
  • Mancanza di concentrazione
  • Timori vari

Sessioni di lavoro pratico

*****************************************************************************************************************
Modulo 7° : esame finale teorico-scritto e pratico
Per accedere all’esame occorre avere maturato almeno 16 ore di tirocinio (gratuito), svolte presso un Tecnico di Dog Balance Fit Csen di 2° o 3° livello idoneo ad insegnare, ossia in regola con gli aggiornamenti. Il tirocinio può essere svolto anche presso un Tecnico di 1° livello, ma solo dietro preventivo consenso del Referente Nazionale di Disciplina.
L’esame si svolge in un solo giorno (generalmente la domenica)se il numero dei partecipanti all’esame è minore o uguale a 10; su due giorni (sabato e domenica), se il numero dei partecipanti è maggiore di 10. In questo caso lo scritto sarà comunque unico e si svolgerà il sabato. A seguire la pratica.
Il numero dei partecipanti l’esame non potrà essere comunque maggiore di 20.
La prova scritta consta di 22 domande miste (aperte e a scelta multipla) x 90 minuti di tempo. La prova si considera superata con almeno l’80% di risposte corrette, ossia fino ad un massimo di 4 risposte sbagliate. Gli argomenti della prova scritta sono sia di concetto (definizioni tratte dal materiale didattico messo a disposizione durante il corso), sia di ragionamento.

  • Al termine della prova scritta, la commissione provvede immediatamente alla correzione, annunciando chi ha accesso alla prova pratica.

La prova pratica consta di una simulazione di una lezione individuale, con binomio esterno non conosciuto ed estratto a sorte ante prova pratica. La prova pratica ha durata 30 minuti.
Al termine della prova pratica di tutti gli esaminandi, la Commissione si riunisce e delibera sull’andamento della stessa. Il risultato del superamento o mancato superamento, viene comunicato ai corsisti al termine della giornata (se il numero è minore o uguale a 10) o del weekend di esame (se il numero è superiore a 10).
In caso di non superamento della prova scritta, il corsista non può accedere alla prova pratica.                                                                                                      In caso di non superamento dell’esame, il corsista ha la facoltà di ripetere l’esame per altre due volte, in date stabilite per l’esame finale in altri corsi in essere o in partenza, ripagando la quota esame all’organizzazione dove si svolge il corso, e previa comunicazione (almeno 1 mese prima) al Responsabile Nazionale. L’esame deve essere ripetuto per intero, quindi parte scritta e parte pratica, anche per chi ha superato la parte scritta. Il corsista ha tempo 1 anno per risostenere l’esame dalla data del mancato superamento. Trascorso tale tempo, dovrà ripetere l’intero corso, e le conseguenti spese, per sostenere nuovamente l’esame.

Commissione d’esame: il docente Tecnico Formatore del corso, il Medico Veterinario Fisiatra docente del corso e un commissario esterno scelto tra i Tecnici di Dog Balance Fit Csen in regola con gli aggiornamenti. Il Responsabile Nazionale deve essere sempre presente in Commissione d’esame: se non risulta come docente formatore del corso presente in commissione, deve essere chiamato come commissario esterno.

Tecnico di 2° Livello Dog Balance (Fit) CSEN

Per accedere al corso per Tecnico di 2° Livello occorre essere in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • avere conseguito la qualifica di Tecnico di 1° Livello Dog Balance Fit CSEN;
  • essere in regola con le ore di aggiornamento;
  • essere in possesso della tessera associativa CSEN dell’anno in corso;
  • essere in possesso del tesserino tecnico in corso di validità.

Durata del Corso: 16 ore (1 Modulo di 2 giorni) con esame finale scritto e pratico contestuale.

Numero massimo di iscritti: 9
La partecipazione al corso si intende in presenza.
Non sono previsti ritardi e/o assenze.
La presenza dei cani sportivi degli iscritti, è altamente consigliata.

Docenti: un Tecnico Formatore Dog Balance Fit Csen e un Medico Veterinario Fisiatria.

Programma modulo (teorico-pratico):

La preparazione atletica in propriocezione
Contrazioni pliometriche
Allenamento pliometrico

  • esercizio pliometrico lento
  • esercizio pliometrico veloce

Sessioni di lavoro pratico

Esame finale: prova pratica contestuale e prova scritta (14 domande miste (risposta multipla e aperte – con argomenti del Corso di 1° e 2° Livello per 1 ora di tempo). La prova scritta verrà svolta nel pomeriggio del secondo giorno. Dopo la prova scritta la commissione si raduna per la correzione e delibera sulla pratica contestuale. La prova si intende superata con massimo 3 risposte errate. La commissione comunica a fine modulo l’esito dell’esame ai corsisti.

Commissione d’esame: il docente Tecnico Formatore del corso e il Medico Veterinario Fisiatra docente del corso. Il Responsabile Nazionale deve essere sempre presente in Commissione d’esame: se non risulta come docente formatore del corso presente in commissione, deve essere chiamato come commissario esterno.

 

Tecnico di 3° Livello di Dog Balance (Fit) CSEN

Per accedere al corso per Tecnico di 3° Livello occorre essere in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • avere conseguito la qualifica di Tecnico di 2° Livello Dog Balance Fit CSEN;
  • essere in regola con le ore di aggiornamento;
  • avere gareggiato nelle gare di Dog Balance e avere ottenuto, almeno in una gara di B1, l’85% del punteggio totale; oppure avere preparato almeno un binomio che ha ottenuto, in una gara di B1, almeno l’85% del punteggio totale;
  • essere in regola con la tessera associativa CSEN dell’anno in corso;
  • essere in possesso del tesserino tecnico in corso di validità.

*Deroga per i corsi per Tecnico di 3° livello anno 2020 e primi 6 mesi anno 2021: vista la situazione Covid e il conseguente annullamento di quasi tutte le gare di Dog Balance in questo anno (2020), la modalità per accedere al Corso è modificata nel punto dei risultati in gara: basta aver ottenuto l’85% del punteggio totale in qualunque categoria. Restano fermi tutti gli altri punti.

Durata del Corso: 32 ore (2 Moduli di 2 giorni) con esame finale pratico.

Docenti : un Tecnico Formatore Dog Balance Fit CSEN, un Medico Veterinario Fisiatria e un istruttore di ginnastica funzionale.

Numero massimo di iscritti: 9
La partecipazione al corso si intende in presenza. Il primo weekend teorico può essere svolto on line.
Non sono previsti ritardi e/o assenze.
La presenza dei cani sportivi degli iscritti, è altamente consigliata per la parte pratica.

Programma 1° modulo (teorico)

Potenza Muscolare
Forza Muscolare
Tipi di forza

Espressioni principali della forza

Componenti della forza

Influenza sulla forza massima

Influenza sulla forza esplosiva

Cordinazione intermuscolare e intramuscolare, frequenza di scarica, sincronizzazione, reclutamento spaziale e temporale

Metodi generali di sviluppo della forza

*****************************************************************************************************************

Programma 2° modulo (pratico)

Principali metodi di allenamento della forza
Sessioni di lavoro pratico

Esame finale: prova pratica svolta nell’ultimo giorno del 2° modulo. Dopo la prova pratica la commissione si raduna per la delibera sulla prova pratica degli esaminandi. La commissione comunica a fine modulo l’esito dell’esame ai corsisti.

Commissione d’esame: il docente Formatore del corso e il Medico Veterinario Fisiatra docente del corso. Il Responsabile Nazionale deve essere sempre presente in Commissione d’esame: se non risulta come docente formatore del corso presente in commissione, deve essere chiamato come commissario esterno.

Tecnico Formatore Dog Balance (Fit) CSEN

Per accedere al corso per Tecnico Formatore occorre essere in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • avere conseguito la qualifica di Tecnico di 3° Livello Dog Balance Fit CSEN;
  • essere in regola con le ore di aggiornamento;
  • essere in regola con la tessera associativa CSEN dell’anno in corso;
  • essere in possesso del tesserino tecnico in corso di validità.

E, inoltre, occorre presentare:

  • del materiale in power point che racchiude la teoria dei primi tre moduli. Il materiale deve essere diversificato da quello fornito durante i corsi e sarà la base per l’esame finale

Durata del Corso: 16 ore (1 Modulo di 2 giorni) con esame finale

Docenti: Responsabile Nazionale di Disciplina e un Medico Veterinario Fisiatra

Numero massimo di iscritti: 9
La partecipazione al corso si intende in presenza.
Non sono previsti ritardi e/o assenze. In presenza di questi casi, non si può accedere all’esame finale.

Esame finale: esposizione e discussione del power point presentato. Simulazione di una spiegazione/lezione di due argomenti tratti dai tre moduli, scelti liberamente dal Responsabile Nazionale, sia teorici che pratici. La commissione delibera immediatamente sull’esito dell’esame. L’esame, nel caso di esito negativo, può essere ripetuto per altre due volte.

Commissione d’esame: il Responsabile Nazionale di disciplina, e il Medico Veterinario Fisiatra docente del corso.